Il desiderio di trasformare il tè in un momento trendy e giovane. Il brand americano è riuscito a mantenere la promessa?

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

American Tea Room è una catena di negozi con sale da tè dal design moderno e dal modello innovativo. Un ottimo esempio di Fast Casual nel mondo del tè, nato a Los Angeles. La storia del brand inizia nel 2003 con un negozio e sala da tè a Beverly Hills. Già allora venivano proposti una ricca selezione di prodotti e accessori provenienti dal tutto il mondo, scelti per creare un’esperienza unica per il cliente americano.

American Tea Room è un brand di sale da tè contemporanee adatte a un cliente metropolitanoNel 2015 è stata inaugurata la seconda sede a Downtown Los Angeles, all’interno dell’Arts District. Due anni più tardi American Tea Room ha aperto un terzo locale a Newport Beach e ci sono voci di una prossima location a New York.

Il tutto è supportato da un funzionale ecommerce, arricchito da notizie e ricette con il tè.

Analizziamo ora nel dettaglio l’esempio di American Tea Room nel mondo del Fast Casual.

07

Nazionalità: americana

Location: il brand American Tea Room può contare su tre location in luoghi strategici di Los Angeles. Noi siamo stati nella sede di Downtown in 909 S Santa Fe Avenue.

Format: il locale è sia una ampia sala da tè (interna ed esterna) che uno spazio riservato alla vendita. Proprio all’ingresso troverete gli scaffali con i tè e gli accessori in esposizione. Alcuni di questi (le offerte) sono disposti su un grosso tavolo a destra.
American Tea Room è un brand di sale da tè contemporanee adatte a un cliente metropolitanoL’allestimento di tutti gli spazi è semplice e lineare. Prevalgono i colori neutri, con l’eccezione della parete ricoperta di piante nella parte destra del patio. Qui, all’esterno, si trovano una serie di tavolini cubici, circondati da divanetti, sgabelli bassi e morbidi. All’interno ci sono altrettanti tavolini e in fondo un tavolo più grande, completo di prese per ricaricare computer e cellulare. Il wifi è libero e gratuito, elemento che rende l’American Tea Room un luogo di incontro, di divertimento ma anche di lavoro e studio.

Concept: l’idea chiave è quella di creare un luogo nuovo, moderno, giovane, fresco dove poter comunque fruire di una tazza di tè di qualità. Un concetto importante per la diffusione della cultura del tè, soprattutto tra i Millennials. Una necessità sentita da più parti del mondo. Il brand American Tea Room è riuscito a interpretare questo concetto costruendo un locale di design.
Innovativo nella presentazione ma anche nella somministrazione. Il menu infatti comprende una buona soluzione di tè puri e aromatizzati, preparati con attenzione e professionalità. Non mancano però bevande nuove. Nell’estate 2017 per esempio sono stati lanciati i drink freddi a base di matcha e succhi di frutta, ricette che rispettano i trend del momento. Rispecchiano le tendenze attuali anche le tazze e le teiere usate, con una predilezione per il vetro al posto della più classica porcellana.

American Tea Room è un brand di sale da tè contemporanee adatte a un cliente metropolitano

Altro elemento importante di innovazione è la vendita. Dietro al bancone trovate un grande schermo e i campioni dei vari tè. Avvicinando il prodotto interessato al lettore, vi apparirà sullo schermo una scheda con le indicazioni base per capire storia, curiosità e consigli sul tè specifico.

Come si capisce dal sito, le parole chiave di questo brand oltre a “design” (come abbiamo visto), sono “qualità” e “specialità” intese come proposte uniche, una ricerca continua per garantire sempre un’esperienza esclusiva.

Metodo di servizio: al tavolo e take away.

Numero di locali: 3

 

di Carlotta Mariani

(Autrice del blog sul mondo del tè Five o’Clock)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Previous post

NAVIGATING THE NEW RETAIL LANDSCAPE

Next post

NON C'È MAI TRAFFICO SULL'EXTRA MILE