A VERONA LA SCUOLA PER CHI SOGNA DI LAVORARE NELLA MODA.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Elisa e MarikaLa storia di Moodart inizia qualche anno fa, in un ascensore dell’Università di Trento. E da uno sguardo incuriosito che due ragazze si sono scambiate quando ancora non si conoscevano. Elisa e Marika ne hanno fatta di strada da allora: dai progetti insieme in università, a esperienze separate ma sempre vicine (“anche se questo significava puntare la sveglia all’alba per fare chiamate Skype da sotto il piumone” – dicono), sempre con una cartina del mondo sottomano, fino alla decisione di fare qualcosa insieme.

Da una parte il desiderio di creare e costruire qualcosa di “davvero” suo (Elisa), dall’altra quello di libertà e indipendenza (Marika).

Da una parte la moda (Elisa), dall’altra la danza e l’arte (Marika). Nasce Moodart, la moda e l’arte, in “un ufficetto 2 metri per 2”, mica in un garage “come per le più famose band musicali” – continuano.

Oggi Moodart è una scuola con una location “very moodart” di 800 metri quadrati e forma studenti che aumentano ogni anno. Ragazzi e ragazze che vogliono lavorare nella moda: visual merchandising e store design, fashion event, fashion photography, fashion styling, fashion make up, image consulting, wedding planning… Ogni anno si aggiungono nuovi corsi (nella formula “Master”, “Post Diploma” o “Corsi Brevi”), in linea con le esigenze dei ragazzi e quelle del mercato: allo studio, per esempio, un corso per formare “professional” in Fashion Customer Experience.

531525_526365220739813_725388595_n

I ragazzi scelgono Moodart perché permette loro non solo di aggiornarsi sui temi che hanno a cuore, ma anche di fare pratica sul campo attraverso stage e workshop nelle migliori aziende del settore italiane e internazionali. Le aziende, d’altro canto, scelgono i ragazzi di Moodart perché si presentano con una marcia in più grazie al connubio tra formazione in classe ed esperienza di scenari globali che fa loro scoprire nuovi punti di vista, culture diverse e differenti realtà del mondo che ruota attorno al Fashion System. Ma quello che lega tutto sono proprio loro, la moda e l’arte, Elisa e Marika. Loro, che con la loro energia contagiano tutti: aziende, studenti, collaboratori, professionisti, partner e docenti. Loro, che hanno “partorito” la fashion school per dare una svolta alla loro vita e che promettono ai loro studenti di ispirarli perché anche loro trovino la loro svolta utilizzando proprio le occasioni offerte da Moodart. Loro, che il successo più grande è quello di riuscire nel sogno di stimolare la crescita professionale e umana dei loro ragazzi, aiutandoli a costruire qualcosa di proprio, all’insegna della libertà e dell’indipendenza. Esattamente come è stato per loro stesse.

FLYER UFFICIALE MOODART AND THE CITY-2A ottobre inizia il nuovo anno scolastico e Moodart lancia per la prima volta “Moodart & the City”, una “Temporary Fashion School in the heart of Verona”. Si tratta di una settimana ricca di mini corsi gratuiti, workshop, seminari, presentazioni, consulenze d’orientamento tenuti dai docenti di Moodart e da professionisti e personaggi illustri del settore all’interno di uno spazio nel centro storico della città di Romeo e Giulietta.

È l’occasione per studenti interessati, candidati potenziali ma anche solo curiosi di aggiornarsi sulle ultime novità in materia di professionalità nel mondo della moda, assaporando il gusto e il profumo di una scuola che ha un sapore internazionale: il sapore della svolta.

Per sapere di più sul programma della Temporary Fashion School, clicca sulla pagina Facebook dell’evento qui.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Previous post

UNA LEZIONE DI CUSTOMER EXPERIENCE DIRETTAMENTE DALLA TOILETTE DELL’AEROPORTO DI SINGAPORE

Next post

TOMMY BAHAMA, IL BRAND CHE VUOLE TRASFORMARE LA VITA IN UN LUNGO WEEKEND DI RELAX