La catena di cibo asiatico numero 2 in America punta tutto sulla “clean label” per conquistare il cuore dei suoi clienti.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Pei Wei è nata a Dallas nel 2000 e ad oggi con circa 200 locali è la seconda catena di cibo fusion-asiatico più grande d’America dopo il gigante Panda Express che ha più di 2000 ristoranti.

La promessa di Pei Wei è sintetizzata nei tre aggettivi “fresco”, “sano” e “trasparente”, che, intervallati da punti, risuonano come i veri e propri capisaldi del brand. Si declina poi nella cosiddetta “The Wei Forward”:

“Noi crediamo che con il cibo per offrire un sapore eccellente si debba partire da ingredienti semplici, freschi, poco trattati, senza coloranti e conservanti artificiali. Noi crediamo che i consumatori abbiano il diritto di sapere cosa stanno mangiando per poter scegliere senza essere fuorviati da marketing ingannevole. Da Pei Wei siamo orgogliosi di cucinare il nostro cibo fresco e sano in casa e preparare i nostri piatti su ordinazione. Con la Wei Forward rendiamo semplice per te mangiare il cibo che ami, eliminando le cose che non ami.”

L’iniziativa di Pei Wei si basa, quindi, su questi tre principi:

Cibo fresco e sano: è così semplice come sembra! La carne e le verdure sono preparati e cucinati dallo staff durante tutto il giorno.

Pulito e trasparente: Pei Wei si impegna nell’utilizzo di ingredienti senza coloranti, aromi o conservanti artificiali, dichiarando in completa sincerità eventuali carenze e aree da migliorare.

Creato per te: ogni cliente è unico e ogni piatto è personalizzabile, fatto su misura e sempre preparato in casa. Il menù è progettato per assecondare tutte le diete, comprese quelle senza glutine e vegetariane.

Il CEO di Pei Wei, J. Hedrick, spiega che questa non è una semplice campagna ma la filosofia che guiderà il brand nel futuro, evidenziando le varie tappe raggiunte e quelle che si susseguiranno:  “Entro il 2020, rimuoveremo tutti i coloranti, aromi e conservanti artificiali (la nostra Lista No Wei) da tutti i piatti del menù. Abbiamo avvisato i fornitori che intendiamo rimuovere questi additivi dalle nostre ricette il più rapidamente possibile. Vogliamo seriamente essere leader del settore nella promozione della Clean-Label e stiamo sfidando altri nel settore a unirsi a noi servendo vero cibo agli ospiti.”

L’azienda, infatti, impegnandosi a difendere il diritto dei propri clienti di conoscere ciò che mangiano, ha pubblicato la descrizione completa degli ingredienti (INGREDIENTS STATEMENTS) del suo piatto più venduto il Wei Better Orange Chicken e di altri piatti selezionati.

A questo proposito è stato lanciato da Pei Wei un simpatico video di un dialogo tra il famoso panda, mascotte di Panda Express, e la tigre, simbolo invece di Pei Wei. Nel video, il panda si lamenta di essere infreddolito a furia di entrare nei freezer a recuperare la carne congelata, mentre la tigre si vanta del fatto che Pei Wei utilizzi solamente carne bianca di pollo fresca, mai congelata.

La nostra decisione di pubblicare la dichiarazione sugli ingredienti non è solo un altro modo per differenziare il nostro Wei Better Orange Chicken dal piatto di Panda; è parte del nostro impegno costante nel servire cibo pulito, sano e genuino“, afferma Brandon Solano, Chief Marketing & Digital Officer di Pei Wei. In una recente intervista a Forbes (Clicca qui) dichiara: “I consumatori vogliono l’autenticità. Vogliono che i brand si impegnino con loro anche nei social media. Possiamo usarli per attirare la loro attenzione, per raccontare la nostra storia di qualità ed inserire il nostro brand tra le loro opzioni preferite.”

Pei Wei scherza anche su Facebook sul fatto che Panda Express utilizzi carne congelata

E’ proprio su questa “autenticità” che ancora una volta si gioca la battaglia tra i brand: il cliente la riconosce e la premia. Come dicevamo in un recente articolo (Clicca qui): ciò che davvero attrae il cliente è ciò in cui autenticamente un’azienda crede (i valori), ma ciò che lo mantiene fedele è la continua verifica che questi valori dichiarati siano veri, vissuti e realizzati con sorprendenti novità, innovazioni e miglioramenti.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Previous post

NET PROMOTER SCORE…SI CRESCE SOLO PER ENTUSIASMO! /2

Next post

NIENTE TACCHI ALTI NELLA SPIAGGIA DI PARIGI