In America le vendite dell’aperitivo più amato dagli italiani sono aumentate del 48%.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

🍹 L’Aperol Spritz è stato eletto ufficialmente il “drink dell’estate americana”, il tutto grazie ad una campagna marketing di Campari, società che dal 2003 ha acquisito Aperol, aggressiva e molto ben riuscita! Melanie Batchelor, vice direttrice Marketing di Campari USA, ha dichiarato: “Siamo cresciuti con l’Aperol negli Stati Uniti soprattutto negli eventi e nelle destinazioni estive. Abbiamo investito in quello.

🔊 L’Aperol Spritz è una bevanda molto comune in Italia, ma sono stati necessari importanti investimenti per portarlo negli Stati Uniti: il piano marketing è iniziato a New York due anni fa.

💰 Secondo i recenti dati Nielsen, le vendite di Aperol Spritz sono incrementate del 48% rispetto all’estate 2017. 

Pubblicata la scorso 4 luglio dal profilo Instagram ufficiale di Aperol Spritz

❤️ Campari ha sfruttato dei gazebo “Instagram-friendly” per servire la bevanda nei punti di ritrovo più famosi dell’estate, come l’evento Splash House a Palm Spring, il KAABOO Festival a Del Mar (California) e Eat See Hear a Los Angeles.

🚕 In tutte le più grandi città americane, Campari ha trasformato degli scooter-car in piccoli bar vintage distribuendo Aperol Spritz e colorando di arancione i social di tutti i Millenials. Lo slogan della campagna è stato: “Allora, è arancione e frizzante allo stesso tempo. In più è super-famoso in Italia, quindi sai che è buono!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Previous post

IL FOOD-TO-GO IN EUROPA: SEI PICCOLI FORMAT DAI QUALI IMPARARE

Next post

257 MILIONI DI PASTI DA GUFI